Tea tree oil: cos’é e come si utilizza

Tea tree oil

Il tea tree oil, noto come olio di Malaleuca è un olio essenziale versatile e si presta a molti usi, questo lo rende indispensabile. Da avere, quindi, sempre con sé, in casa, in viaggio e perché no anche nella borsetta.

Caratteristiche:

Il tea tree oil viene prodotto dall’albero della Malaleuca Altenifolia, più precisamente dall’idro-distillazione delle sue foglie. E’ un albero che cresce in Australia e fa parte della famiglia delle Mirtacee.

L’olio essenziale di tea tree è facilmente reperibile, nelle farmacie, nelle erboristerie e su internet. Ha un prezzo modico considerando che l’uso previsto è in gocce, cosa importante da sapere è che ne esistono due tipologie:

  • Tea tree per uso esterno: questa informazione è riportata sulla confezione, sta ad indicare che quest’olio non può essere ingerito/inalato. Va applicato esclusivamente sulla cute.
  • Tea tree oil per uso interno: questa informazione indica che può essere ingerito/inalato e può anche essere applicato sulla cute. In etichetta potrebbe essere riportata la scritta “uso alimentare”.

Proprietà ed utilizzi:

Il tea tree oil vanta molteplici proprietà, è considerato un antibiotico naturale. E’ un olio “miracoloso” grazie ai suoi vari campi d’impiego. Tra le sue caratteristiche rientrano le proprietà cicatrizzanti, antimicotiche, antifuginie, antisettiche e battericide. Vediamole nel dettaglio:

  • Disinfettante e cicatrizzante: l’olio essenziale di malaleuca è un antisettico naturale, questo impedisce lo sviluppo di colonie batteriche. Grazie a questo trova impiego come disinfettante per le ferite, accelerando la guarigione.
  • Acne e brufoli: ha proprietà anti-infiammatorie, applicato localmente riesce a sfiammare e purificare la cute.
  • Forfora grassa o dermatite seborroica: addizionando qualche goccia allo shampoo abituale, aiuta a purificare la cute dall’eccesso di sebo, eliminando anche i batteri presenti su di essa (non utilizzare su cute secca, potrebbe peggiorare la situazione).
  • Herpes labiale: l’herpes è un virus che non si può debellare mai completamente, il suo ritorno, è causato da uno squilibrio delle difese immunitarie. Il tea tree aiuta ad accelerare il processo di guarigione grazie alle sue caratteristiche immuno-modulanti (cioè rafforza la risposta delle difese immunitarie).
  • Micosi ungueali: tra le caratteristiche di questo olio essenziale rientrano anche le proprietà antimicotiche e anti-fungini. Questo permette di essere utilizzato come pediluvio medicale con qualche goccia nell’acqua del pediluvio, oppure applicato localmente insieme a un altro olio vegetale.
  • Punture d’insetto: le punture di insetto generano dolore e prurito. Il tea tree oil applicato direttamente sulla puntura, permette di calmare il bruciore alleviando il bisogno di grattarsi.

“Il nome Tea tree “l’albero de tè”, gli venne attribuito dal capitano James Cook, che, da bravo inglese preparavo un surrogato del tè dalle foglie della maleuca.”

Articoli che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *