Idratare e nutrire: come scegliere la crema giusta?

idratare e nutrire

Idratare e nutrire non sono sinonimi, il loro significato è ben diverso. Non conoscere le esatte differenze, può creare degli scompensi a livello dell’epidermide ma sopratutto, ritrovarsi con mille prodotti che però non riescono a migliorare la condizione della propria pelle.

Guardano tra gli scaffali, si sceglie la marca più rinominata, il profumo più gradevole, il packaging più accattivante e non si presta attenzione a una cosa fondamentale. Sulle etichette è riportata la dicitura “crema idratante” e “crema nutriente”.

Siamo sicuri di conoscere e caratteristiche di questi prodotti? Siamo sicuri di scegliere quello giusto?

Idratare:

Idratare è un termine che fa pensare all’acqua. Avete presente quando i fagioli secchi devono essere reidratati per una notte intera, prima di essere consumati?

Quindi basterebbe della semplice acqua per “idratare” la pelle?

Non proprio, la pelle si idrata dall’interno e non dall’esterno. Essendo idrorepellente ma semi-impermeabile, l’acqua non ha a capacità di attraversare l’epidermide ma delle particelle più piccole si.

Le creme idratanti, quindi, non addizionano acqua alla pelle?

Le creme idratanti, sono delle emulsioni olio in acqua, presentano una texture leggera e sono assorbite facilmente, lasciando una sensazione di freschezza per niente occlusiva. Questa formulazione permette di veicolare delle sostanze, che hanno la capacità di richiamare in superficie l’acqua che è già presente negli strati più profondi del derma e che aspetta solo di essere trasportata dove ce n’è più bisogno.

Nutrire:

Il termine nutrire, indica fornire alla pelle sostanze utili a ripristinare lo strato lipidico. Quando, infatti, la pelle ha una bassa produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee, si ha il bisogno di fornire tali sostanze nutritive, mediante trattamenti mirati, per evitare secchezza, perdita di tono, poca compattezza e rughe precoci.

Cosa contengono le creme nutrienti?

Le creme nutrienti sono delle emulsioni acqua in olio, hanno una texture corposa, unta al tatto. Questo permette di creare un film protettivo grazie alle sostanze emollienti al suo interno, aiutando la pelle a rimanere protetta e ad evitare l’evaporazione dell’acqua.

Utilizzare comune olio vegetale per nutrire: si o no?

L’olio puro sulla pelle non viene assorbito facilmente, rimane in superficie senza riuscire a penetrare negli strati più profondi. La pelle apparirà quindi eccessivamente lucida e unta e i pori occlusi. Quindi sulla pelle del viso, meglio evitare l’utilizzo di oli e burri puri (olio di oliva, olio di cocco, burro di karitè). Sul corpo si possono utilizzare , unica accortezza è applicarli sulla pelle bagnata, magari dopo un bagno o una doccia. In questo modo l’acqua permetterà all’olio di essere assorbito con maggior facilità dalla pelle.

Come scegliere il prodotto giusto: Idratante o nutriente?

Le differenze tra idratare e nutrire le abbiamo viste, ma come scegliere il prodotto giusto? Conoscere il proprio tipo di pelle è il primo step per orientarsi nella scelta, ma niente paura, ho creato un articolo che ti fornirà tutte e delucidazioni in merito: tipologie di pelle

  • Pelle secca: ha bisogno di nutrimento, dato che presenta uno scompenso dal punto di vista lipidico. Infatti, questa tipologia di pelle appare poco compatta, ruvida e sottile.
  • Pelle molto secca: è una condizione in cui alla pelle secca si associa anche la disidratazione. In questo caso il solo uso di prodotti nutrienti, non basta. L’epidermide potrebbe non assorbire le sostanze emollienti in quanto hanno bisogno di acqua per essere veicolate dalla pelle. In questo caso l’utilizzo combinato di un prodotto idratante e uno nutriente sarà la scelta giusta.
  • La pelle grassa/mista: questa tipologia di pelle ha già un film lipidico importante, inutile sovraccaricare l’epidermide con prodotti oleosi e burrosi. Una crema leggera e idratante, permetterà di mantenere il giusto grado di umidità, ma senza appesantirla.

Adesso conosci la differenza tra idratare e nutrire. La tua pelle di quale crema ha bisogno? 

“Il volto di una donna bellissima può avere dei difetti che non fanno che rendere più profondo il suo fascino” 

-Henry James-

Articoli che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *